• Logo Pertamina Village
  • Logo Camping U Farniente
Région Pertamina Village
 

Scopri la nostra regione

Ulteriori informazioni
  •  Isola di Cavallo

    Isola di Cavallo

    L'Isola dei miliardari (crociere in battello da Bonifacio)

    L'isola di Cavallo, Cavaddu in lingua corsa, è una delle più magnifiche isole dell'arcipelago di Lavezzi nella Corsica del Sud, bocche di Bonifacio. Con una superficie di 120 ettari è la più grande isola dell'arcipelago e l'unica abitata.

  •  Isola di Lavezzi

    Isola di Lavezzi

    Crociera in battello da Bonifacio

    Magnifica! Un arcipelago di rara bellezza con una riserva marina eccezionale che invita a tuffi straordinari: un'isola paradisiaca di sabbia e rocce bianche. L'arcipelago di Lavezzi, con una superficie emersa di circa 200 ettari e un'altitudine massima di 39 metri, si trova nelle bocche di Bonifacio. È uno dei luoghi più pericolosi del Mediterraneo per la navigazione, a causa della grande quantità di scogliere in uno stretto dalla larghezza molto limitata attraversato da forti correnti.

  •  Spiaggia di Palombaggia

    Spiaggia di Palombaggia

    A circa 20 km

    Una delle spiagge più magnifiche della Corsica! Autentico gioiello del Mediterraneo con sabbia bianca, acqua turchese, pini a ombrello e legname di mare. Questa spiaggia di quasi 1500 metri offre bellezza e tranquillità. La vista sulla riserva naturale del mare d'Iroise e le sue isole è davvero eccezionale dalla spiaggia e dal dirupo che la sovrasta. Per il piacere di una vista indimenticabile, spingetevi fino all'ansa di TAMARICCIU, celebre per il pino spuntato come per miracolo su una sporgenza rocciosa. Un vero piacere per gli occhi!!!

  •  Porto Vecchio

    Porto Vecchio

    A circa 23 km

    Situata a 25 Km da Bonifacio, la città di Porto Vecchio riunisce tutti i vantaggi di una cittadina balneare e vanta splendidi segreti che solo il suo scrigno naturale è in grado di svelare. Forte di un bastione secolare e di una magnifica marina, è ricca di siti da visitare. Il suo sviluppo degli ultimi decenni le ha permesso di realizzare un'espansione spettacolare e di figurare tra le zone insulari meglio fornite. Porto Vecchio è diventata la 3a città della Corsica...

  •  Bonifacio, scogliere e grotte

    Bonifacio, scogliere e grotte

    A circa 4 km

    Da millenni Bonifacio, arroccata sulle sue sue celebri scogliere, è una vera e propria sentinella del Mediterraneo. Le alte scogliere calcaree di Bonifacio formano un promontorio per la città e ospitano numerose grotte formate dall'erosione. Le scogliere dominano il mare a un'altezza di 60 m. Le grotte sono un'altra esclusiva offerta dal litorale di Bonifacio. Partite alla scoperta delle scogliere calcaree, dei calanchi e delle grotte marine, uniche in Corsica.

  •  Foresta dell'Ospedale

    Foresta dell'Ospedale

    A circa 45 km

    La magnifica foresta di pini è un luogo molto noto agli escursionisti che vogliono scoprire una fauna e una flora intatte; su un'estensione di 733 ettari, la Foresta dell'Ospédale permette di ammirare molte specie animali in libertà, come i mufloni, i maiali selvatici, le rane, le mucche e le lucertole. Sarete colpiti anche dalla bellezza dei paesaggi: dalla pineta passerete alla macchia... e dalla gariga passerete a un sito di granito rosa con filoni di quarzo. A un'altitudine di 948 metri, vi ritroverete faccia a faccia con il grande lago della diga dell'Ospedale. Un po' al di sopra del villaggio si trova una diga alta 25 metri, costruita secondo la tecnica delle alzate di terra. La diga contiene un volume d'acqua di 3.000.000 di m3 e forma un grazioso laghetto.

  •  La Piscia di Gallu

    La Piscia di Gallu

    A circa 50 km

    Con i suoi 60 metri, la Piscia di Gallu (la cascata dell'abete) è la più vertiginosa tra le cascate dell'isola. Scorre nella foresta dell'Ospedale. Lo spettacolo è magnifico. Tra due alte pareti di uno sperone roccioso, si sente il fragore dell'acqua che cade a picco da un'altezza di una sessantina di metri. A proposito del nome: piscia significa "cascata" e gallu significa "abete". La Piscia di Gallu è pertanto la "cascata dell'abete".

  •  Il sito di Filitoza

    Il sito di Filitoza

    Uno dei più importanti siti preistorici mondiali

    Filitosa è stato classificato dall'Unesco come uno dei siti più importanti al mondo per quanto concerne la preistoria. Uno sperone naturale domina una fertile pianura attraversata da due ruscelli. Elementi ideali per un insediamento umano seimila anni prima della nostra era.
    Raggiunto un promontorio ombreggiato, percorrerete una vasta area architettonica. Grandiose mura, dette ciclopiche, delimitano l'abitato. Le "torri", una sorta di torrioni, costituiscono l'elemento centrale di questo sistema fortificato.

  •  Le guglie di Bavella

    Le guglie di Bavella

    A circa 80 km

    Un panorama notevole: è uno dei luoghi più fotografati dell'ile de beauté! Il massiccio di Bavella rappresenta la congiunzione tra la parte occidentale e la parte orientale della Corsica. Si trova nel cuore dell'Alta Rocca. La più alta delle guglie di Bavella culmina a 1899 metri sul livello del mare. Dal colle è possibile ammirare la distesa del massiccio, formato da immense rocce dal colore rosso vivace che possono anche passare al grigio scurissimo, il tutto disseminato di foreste di pini larici quasi sempre piegati dal vento!

  •  I Bagni di Caldane

    I Bagni di Caldane

    Un momento di relax benessere naturale

    Le virtù benefiche di quest'acqua sono note fin dall'Antichità, in particolare per i problemi dermatologici e i reumatismi. L'acqua, leggermente solforosa, sgorga al centro della vasca di granito a una temperatura di 38°C, con una portata di ottomila litri all'ora. Da secoli gli abitanti della piccola regione vengono a curarsi ai Bagni di Caldane.

  •  Gli ovili di Bitalza

    Gli ovili di Bitalza

    A circa 60 km

    Nelle montagne di Cagne, gli ovili di Bitalza sono tra i più bei paesaggi pastorali della Corsica. Con una sessantina di ovili disseminati in una prateria, Bitalza è uno dei villaggi alpestri più pittoreschi dell'isola. Le capanne in pietra, in parte abitate d'estate e nei fine settimana, sono raggruppate come un anfiteatro intorno a un altopiano erboso con un altare e una statua della Vergine e formano un insieme perfettamente armonioso. Il bel sentiero escursionistico di Vacca, che porta fino al villaggio alpestre, può essere affrontato da tutti.

  •  Spiaggia di Balistra

    Spiaggia di Balistra

    8 km da Pertamina - 10 min circa

    La nostra preferita a pochi minuti da Pertamina: più di 700 m di sabbia bianca lontano da ogni forma di urbanizzazione. Sulla costa occidentale, la spiaggia di Balistra è selvaggia e assolutamente naturale, la si scopre al termine di una pista in terra immersa nella macchia. Familiare e sportiva, la spiaggia è sorvegliata e possiede un accesso per i disabili. Nelle giornate ventose è uno spot di kite-surf.

  •  Spiaggia della Tonnara

    Spiaggia della Tonnara

    A circa 10 km

    Si trova nel cuore di un ambiente completamente vergine e privo di ogni costruzione ad eccezione dei due ristoranti: oggi è un vero lusso! Una spiaggia selvaggia e poco frequentata anche in alta stagione, se non dagli adepti del kite-surf. Lo spettacolo è garantito!

  •  Spiaggia di Maora

    Spiaggia di Maora

    A circa 6 km

    In fondo al golfo di Santa Manza, una bella spiaggia di sabbia si estende tra il mare e la macchia. Un famoso ristorante anima i luoghi con un'atmosfera estiva e decora la spiaggia con sdraio e ombrelloni di paglia.
    Anche le altre spiagge del golfo di Santa Manza sono ad accesso libero, con un porticciolo che permette di calare in acqua le imbarcazioni a 5 minuti da Pertamina.
    Il Golfo di Santa Manza è il sito prediletto dai professionisti del fun board e del kite.

  •  Spiaggia di Paragan

    Spiaggia di Paragan

    A circa 10 km

    Dal momento che avanza in profondità nell'entroterra, l'ansa di Paragan è un luogo protetto dai venti e dalle acque delle bocche di Bonifacio. Un'altra meraviglia della natura con sabbia bianca e acque turchesi... Insomma, un vero paradiso. Un sentiero litoraneo passa per questa baia e prosegue fino alla Tonnara, a 3 ore e ½ di distanza; imboccatelo anche senza spingervi così lontano: vi offrirà visuali pazzesche su Bonifacio e la vicinissima Sardegna.

  •  Spiaggia di Piantarella

    Spiaggia di Piantarella

    A circa 10 km

    Autentico paradiso, una laguna dai colori eccezionalmente turchesi e trasparenti che si estende dalla spiaggia di Piantarella all'isola di Piana. (È possibile attraversare la laguna a piedi o a nuoto, un vero piacere!) La spiaggia del petit Spérone a Piantarella. Dopo una breve camminata di 5-7 minuti si offrirà a voi la spiaggia con la sabbia più fine e più morbida dell'isola, schiacciata tra due sporgenze rocciose. Una spiaggia che invita a sognare... è tutto dire! Un breve sentiero litoraneo parte dalla spiaggia e riserva bellissimi punti panoramici per uno stupore garantito.

  •  Spiaggia di Roccapina

    Spiaggia di Roccapina

    A circa 50 km dal campeggio

    Capu di Roccapina si trova a sud del triangolo della regione di Sartene, la cui costa dalle punte rocciose e frastagliate è assolutamente incontaminata. La spiaggia di Cala di Roccapina, vero e proprio paradiso, è accessibile tramite una pista che inizia nella piccola frazione di Asinaja, lungo la RN 196. Ai due lati del capo si trovano spiagge notevoli: la grande spiaggia di Erbaju a nord, quella della cala di Roccapina a sud. Questo sito vi permetterà inoltre di scoprire una torre genovese risalente al XVII secolo, classificata monumento storico, e il celebre e maestoso Leone di Roccapina.

  •  Altopiano del Cuscione a Pozzines

    Altopiano del Cuscione a Pozzines

    Circa 120 km

    L'altopiano del Cuscione, 7000 ettari, è un'oasi verde nel cuore dell'isola con le sue pozzine (pozzi o stagni alpini, una sorta di prateria...) che ricordano a tratti la verde Irlanda... Ma ciò che vale assolutamente la pena di scoprire è piuttosto la diversità vegetale e faunistica. Arido d'estate e innevato d'inverno, l'altopiano del Cuscione è una meta da non perdere. Una vista panoramica dall'Alcudina, vero e proprio belvedere a 360°.

  •  Porto di Tizzano

    Porto di Tizzano

    A circa 60 km

    Il porto di Tizzano, a 3 minuti a sud est della punta di Sénétosa, è destinato soprattutto all'accoglienza di imbarcazioni a motore di medie dimensioni e basso pescaggio. Il porto di Sartène, Tizzano, è un porticciolo di pesca e da diporto che costeggia un bel calanco dalle acque trasparenti, molto piacevole, in grado di accogliere fino a 86 visitatori. A terra, alcuni ristoranti non mancheranno di deliziarvi con le loro specialità a base di pesce e aragoste. Nelle terre intorno a Tizzano si trovano testimonianze del passato con siti storici risalenti alla preistoria, classificati nel patrimonio mondiale. Tizzano resta anche un luogo ideale per tutti gli svaghi nautici e all'aria aperta.

  •  Spiaggia di Rondinara

    Spiaggia di Rondinara

    A circa 15 km

    La spiaggia di Rondinara, a forma di conchiglia, è un'incredibile ansa naturale protetta. La macchia, il mare e voi: tutto è semplicemente unico, il paesaggio è mozzafiato. Un piacevolissimo ristorante sulla spiaggia vi accoglie per la pausa pranzo.

  •  Spiaggia di Santa Giulia

    Spiaggia di Santa Giulia

    A circa 15 km

    Tra Laguna e Mediterraneo, Santa Giulia è una delizia per i 6 sensi e anche di più. Spiaggia di sabbia bianca, acqua trasparente... Questa grande piscina salata naturale si offre a tutta la famiglia e agli sportivi con la sua eccezionale base nautica (ristoranti, lounge, sdraio, club, locazione di attrezzature nautiche, jet, angoli all'ombra degli alberi, rocce per i tuffi...)

Scopri anche

I nostri cataloghi turistici